Alleanza Umana-Animale

La Sacra Alleanza Umana-Animale

Si narra che durante la tanto cantata dai poeti Età dell’Oro tutti i regni minerale, vegetale, animale ed umano vivessero in pace ed armonia.

E’ chiaro che attualmente le cose non sono così. Viviamo in un’epoca di grande fermento e subbuglio dove i pezzi del caleidoscopico puzzle che è la vita cercano i giusti incastri nel dispiegamento a spirale e continuo del processo Vita, che sempre si innova e si rinnova muovendosi in progressione, in direzione Evoluzione.

Gli Animali sono anime incarnate che aiutano l’essere umano a tornare a sentire, e a far riemergere quelle facoltà sopite/incantate/distorte/confuse/bloccate affinché torni ad Essere Umano e non più disumano.

Gli Animali come archetipo rappresentano le varie forze alleate dell’Anima umana. Ciò significa che collettivamente ed individualmente il mondo animale partecipa nella vita dell’umano; anche in maniera quantica attraverso il simbolo e non per forza fisicamente. Ogni specie e razza con le sue caratteristiche e peculiarità generali, e ogni singolo individuo con le sue unicità individuali.

Li incontriamo nelle fiabe, nelle storie, nei miti, nelle leggende, nell’arte pittorica, in opere letterarie, nel mondo onirico.

schermata-2017-02-20-alle-13-28-16

Possono presentarsi feroci, tristi, pacati, allegri, giocosi, gentili, feriti, ammalati, appena nati, a caccia, in riposo, a ruminare etc. Proprio come la nostra anima, che troppo spesso tace silente nella vita di tutti i giorni e non sa come farsi capire se non attraverso l’antico ed immediato linguaggio immaginale -simbolico. Un animale domestico in carne ed ossa, oltre ad avere una propria individualità ci fa anche da simbolo per quanto riguarda la nostra anima e la nostra situazione.

Le espressioni di manifestazione di ogni singola situazione sono infinite, come è infinita la gamma di musica creabile a partire da un numero finito di note.

La Sacra Alleanza Umana-Animale tocca, muove e smuove delicati tasti dell’interiorità degli umani, dona agli animali esperienze che mai nel loro regno staccato dal nostro avrebbero potuto provare e insegna loro in maniera reale e concreta a cosa conducono gli eccessi e a quali distorsioni potrebbero andare in contro in una futura incarnazione umana senza una misurata alchemizzazione delle loro essenze manifestate attraverso specifiche attitudini.

Mi spiego concretamente e faccio una premessa: la differenza principale tra l’umano e l’animale è che l’umano può inventare e creare cose materiali e non (vedi gli ologrammi) modificandone anche la struttura interna scombinandone gli equilibri. Ha, tra le altre cose, la possibilità di usare il proprio potere su il mondo e contro il mondo in larga scala, invece di usarlo per ed insieme al mondo in un rapporto armonioso e collaborativo. Possono quindi venire fuori risultati meravigliosi, o mostruosi. Dipende da come viene usata l’intelligenza, da cosa è mossa, verso dove viene indirizzata e dalla modalità in base alla quale fa fede al proprio ideale. La facoltà della creatività è immensa, ma immense e talvolta cruente e disastrose sono le conseguenze quando l’esperimento per così dire scappa di mano, o volutamente viene usato a scopi distruttivi e malvagi.

La forza di un leone è fuoco, il leone porta autorevolezza quando la qualità è pura. Un leone maschio è in grado di pattugliare un territorio vasto 260 chilometri quadrati con le sue nude zampe, senza ausili materiali di nessun tipo.
Immaginiamo questa qualità e questo slancio in una futura incarnazione umana di quella data anima leonina, ed immaginiamo che per una qualche ragione quest’anima sia molto molto arrabbiata. Dall’essere autorevole diventerebbe autoritario e da proteggere il territorio datogli in consegna ne diventerebbe il dittatore. Da umano, in questa epoca, avrebbe accesso ad un sacco di strumenti altamente distruttivi che il leone che fu nemmeno poteva concepire. Quali drammi accadrebbero? Quanta distruzione o dolore rischierebbe di esserci? Quanti danni irrimediabili? O rimediabili con l’investimento enorme di energie, tempo e risorse?
Risulta chiaro che ciò non gioverebbe a nessuno anzi, si re-innescherebbe il circolo vizioso del “mi è stato fatto allora faccio a mia volta”, in questo modo la vittima diventerebbe complice del proprio passato carnefice diventando essa stessa carnefice a sua volta verso terzi e verso se stesso. Doppiamente vittima, e doppiamente carnefice.
Poco funzionale a livello evolutivo, se non per capire che così non funziona.

Questo è solo un piccolo esempio per dire in sintesi che la collaborazione tra umani ed animali dà molto a noi, ma da preziose esperienze-informazioni anche alle singole anime animali, sebbene certe esperienze siano crude e atroci. Cosa insegnamo a loro, cosa trasmettiamo a loro riguardo il vivere umano? E’ così rischioso accettare un’incarnazione umana? Si diventa delle bestie (bestia: nella mitologia le bestie sono quegli umani, o mezzi umani deformati, deturpati, distorti, frutto di esperimenti incoscienti o di varie brutture che poi sfogano il proprio dolore portando distruzione) oppure c’è anche l’umana umanità? E quanto loro trasmettono a noi umani per aiutarci a rendere il nostro vivere un vero Vivere e non un sopravvivere o un tirare avanti?

La Sacra Alleanza è una calda stretta di mano, da cuore a cuore, i cui aneliti sono ritrovare quell’armonia che la nostra anima custodisce nei ricordi atavici delle sue vite e coadiuvare la vita a manifestarsi con fluidità nella verità creando bellezza… a partire dalla nostra vita quotidiana.. e poi si espanderà.
Il vivere bello, il vivere bene. Il vivere leggero, e non superficiale, il vivere profondo e non pesante.

C’è tanto da sbrogliare e sistemare ma si può fare! 

1 pensiero su “La Sacra Alleanza Umana-Animale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...